Giap Modica

Sul territorio italiano dal 1970

 
 
 
Nata nel 1970 nella provincia di Ragusa e diretta con abilità dalla Servizi e Gestioni Zenit S.r.l. , la Giap di Modica si occupa della commercializzazione di prodotti petroliferi in tutto il territorio italiano. In particolare, gestisce 200 stazioni di servizio delle principali compagnie petrolifere ed a proprio marchio in Sicilia, Lombardia, Lazio, Campania e Calabria. Commercia, altresì, carburanti e lubrificanti per autotrazione, motori marini e mezzi agricoli.

La Giap, infatti, si propone a due tipologie di clienti: i primi c.d. “rete” ed i secondi c.d. “extra rete”. Al primo gruppo appartengono gli utenti delle stazioni di servizio nonché i gestori e i proprietari di piccole reti di distribuzione di carburante. A questi l’azienda vende benzine, gasolio e GPL. Del secondo gruppo fanno parte tutti quei clienti che detengono serbatoi autorizzati all’interno della propria azienda. Si tratta dei titolari di cantieri, degli autotrasportatori, dei proprietari di navi o pescherecci, dei titolari di aziende agricole. A questi vengono venduti gasolio agricolo, gasolio marina e lubrificanti.



Giap presta particolare attenzione alla conservazione dell’ambiente e del territorio e per questo ha individuato le migliori soluzioni per un corretto recupero dei vapori e per svolgere la propria attività con il minor impatto energetico. Per tali ragioni il controllo dei livelli dei serbatoi e della qualità del prodotto avviene in modo automatizzato. In materia di sicurezza sul lavoro, poi, Giap ha affidato ad un organo esterno la valutazione dei rischi e la sorveglianza del rispetto delle procedure obbligatorie. Periodicamente organizza la formazione e l’aggiornamento dei lavoratori.

Giap è anche sensibile alle nuove tecnologie che si sviluppano nel settore. Tutte le stazioni di servizio che gestisce, infatti, sono informatizzate con software che accettano tutte le tipologie di pagamento con moneta elettronica oltre a tutte le principali carte petrolifere e di fidelizzazione come DKV, UTA, Multicard ENI, Essocard, Totalerg e, naturalmente la Giapcard. Con quest’ultima viene gestito il micro-credito locale.